pignoramento stipendio equitalia

Pignoramento stipendio Equitalia: quando è possibile e come funziona?

Tra le spiacevoli conseguenze dei debiti non pagati, c’è quella del pignoramento stipendio Equitalia. Quando si tratta di un pignoramento da parte di Equitalia è importante conoscere nel dettaglio come funzionano le procedure esecutive portate avanti da questo ente pubblico.

Equitalia può pignorare lo stipendio, ma ci sono dei limiti stabiliti per legge all’importo che può essere detratto dalla busta paga. Inoltre, è bene ricordare che, in caso di pignoramenti da parte di Equitalia inferiori ai 1000 euro, le azioni esecutive non vengono intraprese prima di 120 giorni dall’invio della notifica con l’invito a saldare il debito.

Che cos’è il pignoramento stipendio Equitalia

In generale, il pignoramento dello stipendio avviene quando il debitore non riesce a onorare i suoi debiti e, questo, è il risultato di una procedura esecutiva che viene avviata dal creditore. Non ha mai effetto immediato, ma deve avvenire attraverso diversi passaggi.

Il pignoramento dello stipendio fa parte dei pignoramenti verso terzi.

Come si legge dal sito dell’Agenzia delle Entrate, questo tipo di pignoramento prevede “che sia un terzo a chiedere di versare direttamente all’Agenzia delle entrate – Riscossione quanto da lui dovuto al debitore di quest’ultima, che, a sua volta, è creditore del terzo”.

Inoltre, quando si parla di Equitalia, il pignoramento stipendio segue una procedura particolare e più rapida, regolamentata dal D.P.R  602/1973, all’articolo 72-bis.  

Tuttavia, non sempre Equitalia può percorrere questa strada agevolata e, quindi, ci sono casi in cui anche l’Agente della Riscossione deve eseguire la procedura ordinaria per l’esecuzione presso terzi come vuole il codice di procedura civile.

In questo caso, i tempi si allungheranno prima che al debitore venga effettuato il pignoramento dello stipendio. In ogni caso, prima di arrivare a questa soluzione, viene data al debitore la possibilità di saldare il debito.

Una delle maggiori novità introdotte dalla nuova normativa è il limite dell’importo pignorabile sullo stipendio da parte di Equitalia.

Pignoramento dello stipendio Equitalia: limiti 

Con l’articolo 3 della legge 16/2012 sono stati introdotti nuovi limiti per quanto riguarda il pignoramento stipendio Equitalia.

In realtà, la nuova normativa ha fissato un limite inferiore per gli stipendi che non superano i 5mila euro mensili, mentre ha lasciato piuttosto invariato i limiti fissati per gli altri importi.

Quindi, secondo questa nuova disciplina, Equitalia può pignorare lo stipendio attenendosi al limite massimo di un quinto, come così accade nella normativa che regola il pignoramento presso terzi tra privati. 

Questo è valido solo per una busta paga che non supera i 5mila euro mensili: se questa fosse la cifra ricevuta come salario, quindi, Equitalia potrebbe procedere a pignorare solo 1000 euro che rappresentano, appunto, un quinto dello stipendio.

Se, invece, gli accrediti di stipendio non superano i 2500 euro al mese, Equitalia può eseguire il pignoramento solo di un decimo della somma e di un settimo per gli accrediti mensili se le cifre sono comprese tra i 2500 e 5000 euro.

Questi sono i limiti fissati per i debiti Equitalia dalla nuova normativa per il pignoramento dello stipendio. In caso di pignoramento dello stipendio, la comunicazione arriva molto spesso prima al datore di lavoro e poi al diretto interessato.

Non sono rari i casi in cui il lavoratore si è visto decurtare una parte dello stipendio prima di ricevere l’atto di notifica che viene inviato nella classica busta verde, tipica di tutti gli atti giudiziari.

In realtà, i limiti per il pignoramento dello stipendio si applicano anche per quanto riguarda il pignoramento della pensione Equitalia. Anche la pensione, come lo stipendio, non può essere pignorata per intero.

In caso di pignoramento della pensione, l’atto sarà notificato all’istituto bancario o alla posta dove si ha il conto corrente su cui viene accreditata la pensione.

Vuoi evitare il pignoramento dello stipendio Equitalia? Non ti preoccupare, rivolgendoti a noi di Specialista Debiti, potrai valutare insieme a dei professionisti la tua situazione, per trovare la soluzione migliore ai tuoi debiti.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su