verifica del credit scoring

Verifica del credit scoring: cos’è e come si fa

Il credit scoring è un sistema automatizzato che le banche e gli intermediari finanziari utilizzano per valutare puntualmente le richieste di finanziamento da parte dei propri utenti, e non solo. Come vedremo, si tratta di un approccio molto importante e che ha influenze significative sia sulla possibilità di ottenere un credito, sia sulle condizioni a cui sarà regolamentato lo stesso.

Ma si può effettuare la verifica del credit scoring? Ci sono delle indicazioni che possiamo tenere a mente se vogliamo scoprire qual è il credit score che ci riguarda?

Come è calcolato il credit score

Cominciamo con il condividere che il credit score si basa su sistemi automatizzati non univoci: ogni banca e intermediario finanziario può dunque realizzare un sistema di credit scoring proprio, in maniera completamente legittima, senza doversi necessariamente confrontare con ciò che fa il resto del sistema bancario.

Quel che rileva a questo punto del nostro approfondimento è che l’approccio valutativo del credit scoring, con i suoi metodi e modelli statistici di valutazione del rischio creditizio, conduce a disporre di un giudizio sintetico sul merito creditizio del cliente, sotto forma di indicatore numerico o punteggio.

L’obiettivo del credit scoring è evidentemente quello di fornire una rappresentazione del profilo di rischio del cliente, della sua affidabilità e della sua puntualità dei pagamenti, sia in termini storici, presenti che prospettivi.

Insomma, per dirla in altri termini: si tratta di una sorta di voto che la banca attribuisce al suo cliente, dopo aver esaminato tutti i dati personali e finanziari del richiedente. Anche attraverso il credit score l’istituto di credito può comprendere se il soggetto sia affidabile e possa dunque pagare le rate del prestito ottenuto. Come conseguenza, anche sulla base dello score di merito creditizio potrà scegliere accogliere o respingere la richiesta di finanziamento che viene presentata.

Come si fa la verifica del credito scoring

A questo punto può essere utile cercare di capire se il cliente abbia qualche possibilità di verificare il credit scoring.

In questo ambito, ricordo subito come il credit score sia un giudizio interno alla banca e, come tale, non vi sia alcun obbligo di condividere questa informazione con il proprio cliente. Il fatto che non vi sia alcun obbligo di comunicazione del credit score da parte della banca nei confronti del richiedente un prestito non significa, però, che non vi possa essere una proficua condivisione tra le parti.

Se infatti il credit score equivale alla percentuale di rischio legata al finanziamento di un determinato soggetto, allora conoscere i suoi meccanismi potrebbe risultare utile al cliente per cercare di migliorare la propria posizione nei confronti dell’istituto di credito che sta esaminando la propria posizione.

Ciò detto, anche se non è sempre possibile effettuare una verifica puntuale del credit score che ti viene attribuito dalla tua banca di riferimento, ci sono alcune cose di cui dovresti tenere conto se vuoi migliorare il tuo credit score, e che dovresti conoscere prima di richiedere un nuovo prestito al fine di incrementare le opportunità di ottenerlo.

Per esempio, ricorda che il credit score è influenzato da alcuni fattori come:

  • la storia creditizia: il punteggio sarà quanto più elevato quanto più regolarmente si sono rimborsati i precedenti finanziamenti;
  • la posizione economica: il reddito, la tipologia di contratto e di inquadramento, la stabilità o la crescita della retribuzione annua lorda, sono altri elementi che possono migliorare il giudizio della banca sul cliente;
  • i debiti: se il cliente non ha rate mensili da corrispondere o ha rate per importi inferiori al 30% del reddito netto, può dimostrare una migliore sostenibilità delle proprie passività rispetto a una condizione di sovraindebitamento.

Se vuoi saperne di più su come gestire i tuoi rapporti con le banche o sei già sovraindebitato e non sai come uscirne fuori, puoi contattarmi a questi recapiti: verificheremo insieme quali siano i migliori percorsi per risolvere il prima possibile i tuoi squilibri finanziari!

Condividi l'articolo

Torna in alto