rateizzare Equitalia

Come rateizzare Equitalia per pagare i debiti

Se si ha ricevuto una notifica Equitalia per un mancato pagamento di una rata, una tassa o un tributo dovuto a diversi Enti, come l’Agenzia delle Entrate, l’INPS, o i Comuni, è possibile usufruire di una rateizzazione, ma come rateizzare Equitalia?.

Rateizzare Equitalia, può essere un’ottima soluzione per saldare i propri debiti, senza influire in maniera troppo incisiva sulla propria situazione economica. Si tratta di una procedura semplice, ma che permette diverse modalità di pagamento e richiede il rispetto di alcuni criteri.

Inoltre, se ci si ritrova alle prese con condizioni economiche ancora più negative, è possibile comunque richiedere un ulteriore dilazionamento dei pagamenti. É importante, però, sapere come muoversi per individuare l’iter procedurale giusto.

Rateizzare Equitalia: iter

La rateizzazione Equitalia è un’opportunità che è regolata dall’art.19 del DPR 602/73 e viene concessa solo ai soggetti che ne fanno richiesta. In base alla tipologia e all’importo del debito o alle condizioni economiche dichiarate, sarà possibile ottenere diverse opzioni di rateazione Equitalia.

Prima di richiedere questa opportunità, è molto importante verificare la conformità della comunicazione ricevuta da Equitalia nel rispetto dei termini di legge previsti. Infatti, a volte, il mancato rispetto di alcuni criteri potrebbe comportare la nullità della cartella esattoriale.

Ecco perché, prima di richiedere la rateizzazione Equitalia, una soluzione sempre consigliata è quella di rivolgersi a degli esperti del settore che aiuteranno a individuare la strada giusta per risolvere questa problematica e ritrovare la serenità dal punto di vista economico.

Rateazione per debiti fino a 100 mila euro

Se l’importo del debito da saldare non supera i 100 mila euro, la rateizzazione Equitalia può essere ottenuta semplicemente presentando la richiesta direttamente on-line. Basterà scegliere l’opzione “Rateizza adesso” nella propria area riservata oppure richiederla inviando un email agli indirizzi PEC riportati nella documentazione.

La rateazione Equitalia viene concessa solo se si tratta di una temporanea situazione di obiettiva difficoltà e, in questo caso, non c’è bisogno di allegare una documentazione. Il debito può quindi essere rateizzato dividendolo in 72 rate, che corrispondo a circa 6 anni, con rate fisse o a importo crescente.

Rateizzare Equitalia per importi oltre 100 mila euro

Se il debito da saldare supera quota 100 mila euro, la richiesta per la rateizzazione andrà fatta esclusivamente tramite invio di una PEC e sarà necessario allegare il documento ISEE che attesti la propria situazione reddituale.

È possibile ottenere una proroga della rateizzazione Equitalia?

Se non si riuscisse a saldare il proprio debito nemmeno con la richiesta di rateizzare l’importo, è possibile ottenere una dilazione dei tempi. A volte, infatti, purtroppo ci si può trovare in una condizione economica peggiore e anche pagare qualche rata potrebbe essere difficile.

La proroga della rateizzazione Equitalia può essere richiesta sono nel caso in cui non sia decaduto il piano di pagamento. In pratica, si possono allungare i tempi per pagare le rate, ma la proroga potrà essere richiesta solo una volta.

L’ulteriore rateizzazione prevede la dilazione in ulteriori 72 rate (6 anni), se ordinaria, o nel caso di quella straordinaria, può arrivare a un massimo di 120 rate (10 anni).

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile accedere e scaricare la modulistica necessaria per la richiedere la rateizzazione Equitalia.

La richiesta di proroga deve essere accompagnata da una domanda motivata nella quale si dichiara che, anche dopo aver ottenuto la rateizzazione del pagamento, ci si trova in un momento di oggettiva difficoltà economica.

Per evitare che il debito contratto aumenti, e quindi incorrere in spiacevoli sanzioni e provvedimenti, è bene richiedere la rateizzazione Equitalia e affidarsi a degli specialisti debiti che saranno in grado di consigliare la soluzione e la procedura migliore.

Se non puoi rateizzare l’intero debito perché troppo alto o sei hai problemi con Equitalia non esitare a contattarci. Con noi di Specialista Debiti puoi trovare la soluzione migliore ai tuoi problemi debitori.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su